Tinche in carpione

DIFFICOLTA’: media

PREPARAZIONE: 30 min + 1 giorno di riposo della preparazione finale

COTTURA: 35 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 tinca di 1,5 kg circa
  • 80 gr di farina bianca
  • olio per friggere
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 ciuffo di salvia
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • sale e pepe

VINI CONSIGLIATI: la presenza dell’aceto non richiede abbinamenti

PROCEDURA: 

Pulite con cura la tinca, evisceratela e lavatela bene nel acqua fredda corrente. Infarinatela leggermente e friggetela con attenzione su entrambi i lati. Salatela e pepatela. Scaldate l’olio extravergine d’oliva in una padella. Sbucciate e tagliate ad anelli sotilli le cipolle. Lavate e affettate finemente gli spicchi d’aglio. Fateli appassire  nell’olio, unite le foglie di alloro, quelle di salvia e l’aceto.

Fate bollite la marinata per 5 min e lasciatela intiepidire. Tagliate la tinca a tranci non troppo alti e distribuiteli in una pirofila. Coprite con la marinata e fateli riposare almeno per 1 giorno in frigorifero prima di servirli.