Risotto con le rigaglie di pollo

DIFFICOLTA’: bassa

PREPARAZIONE: 25 min

COTTURA: 1 ora min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 320 gr di riso Carnaroli
  • 3 ventrigli di pollo
  • 4 fegatini di pollo
  • 100 gr di burro
  • 1l di brodo vegetale(vedi ricetta “Brodo vegetale”)
  • 1 cipolla
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 40 gr di formaggio grana grattugiato
  • sale e pepe

VINI CONSIGLIATI:Grignolino d’Asti (rosso) Lago di Caldaro (rosso)

PROCEDURA: 

Lavate bene i ventrigli e i fegatini. Lessate i ventrigli e, quando saranno morbidi, scolateli e tritateli insieme con i fegatini. Fate sciogliere una noce di burro in un tegame, unite il trito di rigaglie e 2-3 foglie di salvia tritata,salate e pepate. Scaldate il brodo vegetale.
Sbucciate la cipolla e tritatela. Fate fondere in una casseruola 40 gr di burro. Unite la cipolla e lasciatela imbiondire. Quando sarà appassita aggiungete il riso e fatelo tostare, bagnate bene di condimento. Bagnate con il vino e lasciatelo sfumare.

Versate con un  primo mestolo di brodo, quindi incorporate la salsa di pomodoro. Fate cuocere il riso, unendo a mano a mano il brodo per mantenerlo morbido e aggiungendo a metà cottura le rigaglie. Mantecate con il burro restante e il formaggio grana grattugiato e servite in tavola.