0

Risotto con la tinca

Risotto con la tinca

DIFFICOLTA’: media

PREPARAZIONE: 25 min

COTTURA: 35 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 320 gr di riso Arborio
  • 2 tinche di lago
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 60 gr di burro
  • 1 dl di brodo vrgrtale (vedi ricetta Brodo vegetale )
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 dl di vino bianco secco
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe

VINI CONSIGLIATI : Colline Saluzzesi Pelaverga (rosso) Riviera Ligure di Ponente Rossese ( rosso)

PREPARAZIONE:

Lavate le tinche, privatele delle aquame e delle interiora, quindi sciacquatele nuovamente e sbollentatele in acqua acidulata con l’aceto. Scolatele e dividetele a filetti. Fate sciogliere 40 gr di burro in una padella e rosolate i filetti di pesce, voltandoli una sola volta. Salateli e pepateli. Scaldate il brodo. Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli grossolaname. In una casseruola scaldate l’olio e il burro restante. Unite la cipolla e l’aglio tritati e fateli imbiondire.

Quando saranno appassiti versate il riso e fatelo tostare, intridendolo bene di condimento. Bagnate con il vino, e quando sarà evaporato parzialmente, aggiungete anche un primo mestolo di brodo. Portate il riso a cottura, unendo a mano a mano del brodo per mantenerlo morbido.Spezzetate i filetti di tinca e uniteli al riso durante gli ultimi 5 min di cottura. Regolate di sale e togliete dal fuoco. Profumate con il prezzemolo mondato e tritato e servite.

Altri Suggerimenti:

Condividi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.