Riso e viole

DIFFICOLTA’: bassa

PREPARAZIONE: 20 min

COTTURA: 45 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 200 gr di riso Vialone Nano
  • 1 manciata dimalastre ( viole del pensiero di monte )
  • 3 patate
  • 40 gr di burro
  • 2 dl di latte
  • sale e pepe bianco

VINI CONSIGLIATI : la presenza del latte non richiede abbinamento

PREPARAZIONE:

Pelate le patate, lavate sotto il getto dell’acqua fredda corrente, quindi scolatele e versatele in una pentola. Copritele di acqua, salate e portate a ebollizione. Saccate i fiori delle malastre e lavatele delicatamente in acqua fredda. Posateli su fogli di carta assorbente da cucina e asciugateli con cura, tamponandoli leggermente. Quando le patate stanno cuocendo ormai da 10 min versateli nella pentola insieme con il riso. Mescolate con un cucchiaio di legno e proseguite la cottura per altri 10 min.

Togliete le patate e schiacciatele in una fondina usando  una forchetta. Incorporate il burro e il latte ben caldo, mescolando in modo da ottenere un composto liscio e legato.Salatelo e pepatelo, poi continuate a mescolare fino a quando otterrete una purea densa e omogenea. Versate la crema di patate di nuovo nella pentola di riso e le viole, mescolate e proseguite la cottura per 5 – 8 min su fuoco dolce, fino a quando il riso sarà cotto al dente. Togliete dal fuoco e servite in tavola, a piacere accompagnando con formaggio grana grattugiato di cui ognuno si servirà secondo i propri gusti.