Insalata di riso alla novarese

DIFFICOLTA’: bassa

PREPARAZIONE: 30 min

COTTURA: 35 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 300 gr di riso Vialone Nano
  • 30 gr di burro
  • 1 tartufo bianco d’Alba
  • 1 dl di olio d’oliva extravergine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 acciughe sotto sale
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 limone
  • sale

VINI CONSIGLIATI: Colline Novaresi Bianco Vermentino di Sardegna (bianco)

PROCEDURA: 

Ponete il burro in una casseruola e fatelo fondere fino a quando assumerà un bel colore intenso. Versate il riso e mescolate per pochissimo tempo. Bagniate il riso con mezzo litro di acqua, salate e portate a ebollizione, mescolando spesso. Coprite la casseruola e passatela in forno già pronto a 180 °C. Proseguite la cottura, senza più mescolare, per 25 minuti. Versate il riso su un piatto capiente e sgranatelo bene con una forchetta, facendolo raffreddare completamente. I chicchi devono risultare perfettamente separati e intatti.

Grattugiate il tartufo dopo averlo pulito. In una  terrina riunite l’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, le acciughe dissalate e pestate in un mortaio a poltiglia, il prezzemolo tritato e il succo di limone filtrato. Mescolate fino a ottenere una salsina omogenea, quindi togliete l’aglio. Versate il riso in una insalatiera, conditelo con la salsa preparata e mescolate bene per  distribuire il condimento. Completate con il tartufo grattugiato e portate in tavola.