Gnocchi di zucca alla valdostana

DIFFICOLTA’: media

PREPARAZIONE: 40 min

COTTURA: 50 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 100 gr di burro
  • 1 ciuffo di rosmarino
  • 1 ciuffo di salvia
  • 100 gr di formaggio grana grattugiato
  • 120 gr di fontina
  • sale

Per gli gniocchi:

  • 1 kg di zucca gialla
  • 300 gr di farina bianca
  • 2 uova
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale

VINI CONSIGLIATI:  Valle d’Aosta Chambave Moscato ( bianco ) – Alto Adige Gewùurztraminer ( bianco )

Lavate la zucca, e tagliatele a fette abbastanza alte. Mettete le fette in una teglia e fate cuocere in forno a 180°C per 20 – 30 min, fino a quando saranno ben asciutte. Toglietele dal forno e fatele raffreddare. Passatele in uno schiacciapatate, metteteli in una terrina e unite la farina, le uova, un pizzico di sale e di pepe. Profumate con la noce moscata, mescolate per bene tutto. Se il composto e troppo duro unite un poco di latte freddo o di acqua.

 

Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela e buttate gli gnocchi a cucchiaiate. Scolateli a mano a mano che vengono a galla, disponendoli in una pirofila. Conditeli con burro fuso e profumate con aghi di rosmarino e le foglie di salvia. Cospargeteli di formaggio grana grattugiato e distribuite la fontina  a fettine sottili. Passate nel forno a 180°C per circa 15 min, fino a quando la fontina si sarà sciolta, sfornate gli gniocchi e serviteli subito, accompagnando a piacere con altro grana grattugiato.