Frittelline con funghi e formaggio di malga

DIFFICOLTA’: media

PREPARAZIONE: 30 min

COTTURA: 1 ora

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 250 gr di ofunghi porcini freschi
  • 300 gr di formaggio di malga semistagionato
  • 100 gr di farina bianca
  • 100 gr di farina gialla
  • 150 gr di burro
  • 2 dl di latte
  • 4 uova
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 100 gr di pangrattato
  • olio per friggere
  • sale e pepe bianco

VINI CONSIGLIATI: Valle d’Aosta Blanc de Morgex et de La Salle Spumante ( bianco ) Alta Langa ( bianco )

PROCEDURA: 

Lavate i finghi privandoli del piede terrosi, passateli con uno straccetto e affettateli. Fateli saltare per pochi minuti in padella con una noce di burro. Setacciate insieme la farina bianca e quella gialla,, poi versatele in una casseruola. Private il formaggio della crosta e tagliatelo a dadini. Unitelo alle farine. Aggiungete anche il burro restante, a pezzetti, 3 uova, il latte fate cuocere a fuoco dolce, sempre mescolando, per 30 min. Salate il composto e profumate con la noce moscata e abbondante pepe macinato al momento.

 

Portate a ebollizione, unite i funghi, quindi proseguite la cottura per 5 min. Versate il composto in una terrina e fatelo raffreddare completamente. Con un cucchiaio formate delle palline grandi quanto una noce, quindi passatele prima nell’uovo restante, sbattuto con un pizzico di sale, e poi nel pangrattato. Fate scaldare abbondante olio per friggere, tuffate le frittelline e fatele cuocere fino a quando saranno dorate e croccanti. Toglietele dal condimento e passatele su carta da cucina in modo che perdono l’unto in eccesso. Servite subito in tavola.