Cima ripiena di Alessandria

DIFFICOLTA’: alta

PREPARAZIONE: 40 min

COTTURA: 1 ora e 45 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 800 gr circa di pancia di vitello, già preparata a tasca
  • 3 cucchiai di pinoli
  • 120 gr di burro
  • 200 gr di salame
  • 150 gr di animelle e filone
  • 50 gr di formaggio grana grattugiato
  • 150 gr di piselli freschi sgusciati
  • 2 carote
  • 1 ciuffo di maggiorana
  • 2 uova
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • qualche ciuffo di songino
  • sale e pepe

VINI CONSIGLIATI : Colli Tortonesi Rosso Lago di Caldaro ( rosso )

PREPARAZIONE:

In una padella fate rosolare i pinoli con 50 gr di burro. Unite il salame cotto in padella e spezzettato, le animelle e il filone lessati e tritati. Salate,  pepate e mescolate bene il tutto. Aggiungete anche il formaggio grana, i piselli e le carote sbollentati in acqua salata, la maggiorana tritata e le uova per legare il tutto. Salate e pepate, quindi unite anche il prosciutto cotto tagliato a dadini.

Ponete il ripieno nella pancia di vitello, legatelo bene in modo da ricchiuderlo, quindi avvolgete la cima in una garza inumidita e legatela. Mettete la cima in una pentola con acqua fredda, portatela a ebollizione e fatela cuocere a fuoco lento per almeno 1 ora e 30 min, avendo cura di pungere di tanto in tanto l’involurco con uno spillone per fare uscire l’aria formatasi all’interno. Scolate la cima, estraetela dalla garza, quindi servitela affettata, calda o tiepida, a piacere accompagnando con ciuffetti di songino.